Porto Cervo Marina

PORTO CERVO MARINA, SARDEGNA | 41°08',19 N - 09°32',35 E

Porto Cervo Marina, si trova nella parte più interna dell'insenatura di Porto Cervo, ed è costituito da una diga di protezione banchinata, da 7 pennelli disposti a raggiera e da alcune banchine; esistono anche diversi pontili galleggianti. L'entrata è pericolosa con il Grecale. Davanti alla banchina ci sono numerose boe che consentono l'ormeggio di prua anche senza dare fondo. Il Porto Vecchio si trova a levante della Marina sulla costa sud dell'insenatura: è costituito da una lunga banchina dove attraccano grandi navi da diporto, e da un lungo pontile galleggiante. Il porto, dotato delle più complete e moderne infrastrutture turistiche, è frequentato da una clientela internazionale. Per riconoscerlo dal mare aperto, si può puntare verso Capo Ferro, un promontorio scuro alto 46 mt. con un faro a nord di Porto Cervo, e quindi verso le due luci all'ingresso della baia, e gli edifici dei complessi alberghieri e del villaggio turistico. Si raccomanda ai naviganti che non sono pratici della zona di evitare Passo delle Galere, che si trova fra le piccole insenature di Li Nibani, perché è facile confonderlo con il Passo delle Rocche, i cui fondali sono pericolosi. La costa di Porto Cervo si presenta rocciosa e con innumerevoli fiordi, isole e scogli e spiagge. (da www.marinadiportocervo.it)